Vieni e Seguimi
Ultimo numero:
Anno: VIII: 2012/2013
Numero: 36
del 23-03-2013
Visualizza articoli
Archivio giornalini
    Gruppi

Catechisti
Consiglio Pastorale
Coro e Musicisti
Decor Ecclesiae
Giovani
Giovanissimi
Gruppo famiglie
Ministranti
O.F.S.
Schola Cantorum
Scout FSE
Servizio Segreteria
Vincenziane

  Area corrente

Documenti
Notizie

    Cerca nel sito...


...e nel Compendio del Catechismo!
  Liturgia

    Login
Nome utente:

Password:

 

Notizia

saluto a Padre Fabrizio

Gruppo: Generale

Parrocchia San Sisto

L’Aquila 09.02.2019

 

Al nostro amato parroco padre Fabrizionel giorno delle sue esequie

 

 

Caro Padre Fabrizio,

sei passato tra noi in parrocchia come la stella cometa che da lontano è giunta a Betlemme. Ci piace pensarti come la nostra luminosa stella; sei arrivato qui il 23 settembre 2015, poco più di tre anni fa, poco tempo, ma abbastanza per imparare subito a volerti bene, sì perché subito hai conquistato tutti! Ti abbiamo accolto e tu subito ci hai dimostrato affetto, hai accettato i nostri limiti, i nostri difetti, hai compreso e aiutato le nostre debolezze, hai apprezzato ed elogiato le nostre capacità e la nostra buona volontà, è stato bello collaborare insieme.

Come la stella ci hai illuminato, ci hai guidato, ci hai a volte dolcemente rimproverato, ci hai sorriso, hai anche pianto con noi, che bello quando ci hai spronato con le tue sane battute in romanesco, anche durante la celebrazione eucaristica! Sempre disponibile con adulti e bambini.

Se stato per noi un padre, un amico, un fratello, un buon parroco, il pastore di cui noi, piccolo gregge della Parrocchia di San Sisto avevamo bisogno… stavamo attraversando un periodo difficile e tu ti sei preoccupato perché potessimo rialzarci, per camminare insieme sulle strade del Signore e lo hai saputo fare.

Per tutto questo e per tanto altro, ti preghiamo Signore, donagli il centuplo nell’eterna beatitudine. E ora ti diciamo vai, cara nostra stella, verso la luce che non conosce tramonto, riposa tra le braccia del Padre accarezzato dalla dolcezza della Vergine Maria da te con amore sempre invocata, va’ verso San Francesco d’Assisi sulle cui orme hai orientato il tuo cammino terreno, vai Padre Fabrizio e da lassù, come la stella di Betlemme, continua a illuminarci e a guidarci ancora, perché noi non ti dimenticheremo! Grazie Padre Fabrizio.

                                                   Con affetto i tuoi parrocchiani

09-02-2019



Indietro
 

Questa notizia/iniziativa pastorale è stata letta 61 volte