Vieni e Seguimi
Ultimo numero:
Anno: VIII: 2012/2013
Numero: 36
del 23-03-2013
Visualizza articoli
Archivio giornalini
    Gruppi

Catechisti
Consiglio Pastorale
Coro e Musicisti
Decor Ecclesiae
Giovani
Giovanissimi
Gruppo famiglie
Ministranti
O.F.S.
Schola Cantorum
Scout FSE
Servizio Segreteria
Vincenziane

  Area corrente

Documenti
Notizie

    Cerca nel sito...


...e nel Compendio del Catechismo!
  Liturgia

    Login
Nome utente:

Password:

 

Articolo di giornalino

La nostra esperienza nel gruppo dei cresimandi
Autore/i:

Il gruppo corposo di cresimandi che c'è oggi non è sempre stato così attivo e numeroso. Dopo il terremoto nel 2010 eravamo quattro o cinque ragazzi a causa dello spostamento provvisorio dei cittadini fuori L'Aquila. Questa situazione è stata molto dura poiché non si riusciva a mandare avanti nessun programma: ogni volta erano presenti ragazzi diversi dalla volta precedente e raramente eravamo tutti insieme. Bisogna ringraziare le catechiste Sabina e Lucia per l’immancabile pazienza che hanno avuto nei nostri confronti. Successivamente, pian piano, il numero dei ragazzi è cominciato ad aumentare, ed oggi possiamo dire di essere un gruppo numeroso! Siamo circa trenta tra ragazzi e ragazze di età compresa tra i tredici e i quindici anni. Il catechismo dura un'ora, dalle tre e mezzo alle quattro e mezzo, e questo tempo lo passiamo nella sacrestia dietro la chiesa attuale. Quasi tutti i ragazzi non sono stati battezzati nella parrocchia e non tutti vengono da San Sisto: alcuni provengono da paesi circostanti a causa dei tanti disagi dovuti al terremoto. Nel nostro gruppo, principalmente parliamo di attualità, delle cose che piacciono a noi ragazzi, dei motivi che ci spingono a venire al catechismo, come ad esempio se ci veniamo per volere nostro o dei nostri genitori... Spesso leggiamo anche il nostro libro di catechismo oppure le catechiste ci danno le fotocopie di altri libri scelti da loro. Sempre dalle catechiste sono stati organizzati sette incontri con i genitori in corrispondenza dei doni dello Spirito Santo. Molte domeniche animiamo la Messa leggendo il Salmo, la preghiera dei fedeli e offrendo i doni all’altare. Ultimamente ci è stato proposto dal gruppo dei giovanissimi di continuare dopo la cresima una specie di catechismo molto libero e molto divertente, dove si organizzano varie uscite.

C'è solo un problema nel nostro gruppo: la domenica mattina non siamo trenta come il sabato, ma siamo massimo dieci. Poi magari durante messa delle undici si aggiunge qualcuno, ma molto raramente. Le catechiste di questo si dispiacciono e hanno ragione. Quindi pregherei tutti i ragazzi di venire molto più numerosi la domenica.

 Giulia Giammaria

 


30-03-2012

Scarica il giornalino con l'articolo

Visualizza tutti gli articoli
 

Questo articolo è stato letto 1320 volte